Miklós Jancsó

Week-end dedicato al cinema e allo studio, in quella che era la nostra casa di famiglia di Firenze e che è diventata la mia casa dei fine settimana con Marco.
In quest’ultimo sono venuti anche la Dani e Max, al quale va il ringraziamento per aver portato DVD e VHS dei film di Miklós Jancsó, alcuni vere rarità.
Di questo regista mi piace l’impianto estetico delle scene. Trovo che siano delle vere opere d’arte, fotograficamente parlando.
Ne ha portati ben cinque, ma io, tra sabato e domenica, ne ho visti solo due, e rivisto in parte uno (dovevo studiare, la simulazione di III prova m’attende).
Rispettivamente:
1. La Pacifista, 1971
2. Elettra, amore mio, 1974
3. Vizi privati, pubbliche virtù, 1975 (solo in parte, ma l’avevo già visto)

1. la-pacifista.jpg 2. elettra-amore-mio.jpg 3. vizi-privati-pubbliche-virtu.jpg

Consiglio vivamente di vedere i film di Jancso, così poco conosciuti in Italia.

La Pacifista – Una giornalista svolge un’inchiesta sulla contestazione giovanile pacifista e su quella violenta degli estremisti. La protagonista appartiene idealmente al primo gruppo; tuttavia si innamora, ricambiata, di un esponente del secondo, incaricato di un omicidio politico. Il ragazzo non ha la forza di portarlo a termine e i suoi compagni lo uccidono. Lei, dopo aver cercato inutilmente l’appoggio della polizia, fa giustizia ammazzando l’ex capo del defunto.

Elettra, amore mio – Elettra, figlia del re Agamennone assassinato, rifiuta di sottomettersi alla tirannia di Egisto e attende il ritorno del fratello Oreste dall’esilio affinché compia la giusta vendetta contro l’usurpatore. Morto il tiranno e liberato il popolo, fratello e sorella, giunti al potere, rivolgono le armi l’uno contro l’altro mentre in cielo appare un elicottero rosso su cui è scritto “rivoluzione”. Bellissimo film in cui, attingendo al mito, Jancso ripropone il tema preferito del conflitto tra libertà e potere. Impianto esplicitamente teatrale, animato da movimenti coreografici, dove sui motivi classici della tragedia greca s’innestano simbolismi cari all’avanguardia degli anni ’60. Ancora accanito il ricorso al piano-sequenza.

Vizi privati, pubbliche virtù – Il 30 gennaio 1889 nel castello di Mayerling furono trovati uccisi l’erede al trono austro-ungarico, Rodolfo d’Asburgo, e la sua amante Maria Vetsera. La versione ufficiale del suicidio non ha mai dissipato il sospetto di un delitto di corte. In questo film, pieno di lesbiche e pederasti, impotenti e drogati, ninfomani e guardoni, si accredita la versione che il principe e i suoi strambi seguaci siano stati massacrati dalle guardie imperiali, dopo una gigantesca orgia, rifiutandosi di prendere in considerazione i ripetuti richiami dell'”odiato” imperatore.

Annunci

~ di julie su febbraio 19, 2007.

19 Risposte to “Miklós Jancsó”

  1. cosa cosa?
    voi avete fatto una mini rassegna su jancso e non avete detto niente a nessuno?
    👿
    siete degli stronzi!
    mi ritengo offeso!
    😦 😦 😦

  2. 😐
    oh jan, io dovevo anche studiare, eh!
    Se si spargeva la voce poi andava a finire che era un gran casino.

    Scusa la cruda franchezza, ma se ti offendi sei scemo, oppure non sei un amico.
    Fa’ tu.

  3. ah, io ero ospite della julie, mica potevo invitare la gente a casa sua!
    😉

  4. ah, pure io ero ospite!
    😛

    eppoi, jan, che diamine! un po’ di intimità! 😉

  5. ah, io ero di corvè! Addetto ai fornelli per la mia piccola che doveva studiare e per gli ospiti.
    🙂

    A parte la sacher che la dani ha insegnato a fare alla juliette con la sua ricetta segreta …

    😛 😛 😛

  6. 😐 😐 😐 😐 😐

    AH! PURE VOI TRE!
    BRAVI SCARICA-BARILI!

    😡 😡 😡 😡 😡
    👿 👿 👿 👿 👿

  7. Ma no, julie, si scherzava! 😉
    jan lo sistemo io, non preoccuparti.
    :*********

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  8. Eee … quante menate per niente!
    Non sarai di cattivo umore oggi julie, che devo passare da te. 😀

    Piuttosto, dove l’ha pescato max “Vizi privati e pubbliche virtù” che volevo vederlo ma non l’ho trovato?

    State buonini! 😛

  9. Non li ho noleggiati. Sono miei.
    Te li presto se vuoi.
    😀

  10. no no, non c’è bisogno nè che ci sia malumore nè che il gramo mi dica niente.

    Chiedo scusa da me.

    Hai ragione, julie.

    Mi scuso. Commento impulsivo di uno che ama jancso, fatto per invidia perchè vedere certi film in compagnia e condividerli è meglio che vederseli da soli.

  11. Evvabe’!
    Allora, visto che fra noi c’è un po’ di gente che ama il cinema ungherese, appena abbiamo un fine settimana libero potremmo mettere insieme qualcosa, per esempio vedere film di Miklós Jancsó, di Istvan Szabo e di Béla Tarr.
    Una full immersion, diciamo 6 films, 2 per ogni regista.

    😀

  12. Ottimo!
    Possiamo scegliere anche dove tra ROMA, FIRENZE, BOLOGNA.

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  13. Io ci sto.
    Vederli in vostra compagnia mi piace molto.
    😀

  14. Idem
    😀

  15. ROMA!
    Enfin!
    😀 :mrgreen: 😀 :mrgreen: 😀

  16. ottima proposta!
    a me va benissimo, ci sarò qualsiasi film dei tre registi decidiate di vedere
    Bologna, Firenze o Roma per me van bene tutte …
    😀

    se poi mi fate dare qualche suggerimento, o li faceste scegliere a me, ne sarei felice 😉

  17. uff … non ci si vede stasera 😦

    vabbè, ci rifaremo domani 😀
    ti amo
    :**************

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  18. Sono alla ricerca di film di Jancso. Difficilissimo trovarli, ho recuperato solo ‘la pacifista’. Mi interesserebbe molto in particolare ‘silenzio e grido’, ‘agnus dei’ e ‘Vizi privati etc.’
    Qualcuno per caso ne SA’ di più?

  19. @ Ferenc
    Non so di che città sei, ma di solito in ogni città c’è una videoteca (comunale o universitaria) nelle quali è possibile trovare i film di jancso.
    Nel caso non ti riuscisse, lasciami scritto qualcosa, così ti mando un’e.mail con l’indirizzo di un amico che dovrebbe averli.
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: