Sfogo

Il Druido è un amico.
Aspira a fare il musicista, è un ottimo cuoco e dice che se non sfonderà aprirà un ristorante.
Intanto però persegue il suo sogno.
Oltre alle scuole di musica che ha frequentato e frequenta in Italia e all’estero,
assorbe come una spugna ritmi e suggestioni che provengono da ogni dove di questo nostro (ancor) bel pianeta.
È rimasto particolarmente colpito da alcuni video musicali girati da altri amici durante l’estate a Hong Kong, i quali gli hanno riferito che c’è ancora di meglio a Taiwan.

Allora cosa pensa il Druido?

Di andare a Taiwan, ovviamente, magari facendo seguire una capatina pure in Giappone.

Sarà una meritata vacanza spensierata?

Eh no, non sia mai! Si parte alla caccia di ritmi e suoni, si va per apprendere, per superare i propri confini sonori e interiori.

Pensa di andare da solo?

Macchè! Lo propone a Silvio, col quale spesso ha condiviso, in sintonia, i suoi studi, e a Marco, suo caro amico e a volte compagno di performance musicali. Il Druido vuole bene a Marco, e dunque vuole bene anche a me (mi verrebbe da dire a differenza del jan … l’ho detto! 😛 ). Ma non c’è solo quello. Di fatto io e il Druido ci capiamo a volte anche con una sola occhiata, siamo sulla stessa lunghezza d’onda insomma. Dunque lo propone anche a me.
Dice a Marco e a me: “Datevi da fare con gli esami, ritagliatevi un mese circa o poco più e andiamo”.

Bene! Adesso comincia il mio sfogo.
La mia famiglia non ha nulla in contrario, il babbo ha viaggiato per più di mezzo mondo e ci può consigliare e aiutare per trovare una guida locale che ci faccia anche da interprete. Se si andasse durante l’estate, non avrei alcun problema.
Valutando però ciò che Druido sta cercando, e facendo i conti con tutto quello che ci gira intorno, il periodo individuato sarebbe marzo-aprile.
Bene! Anzi, no … male!
Ce l’ho con Marco.
Marco è il mio moroso. È bello, bravo, gentile, intelligente, mi riempie di amore, coccole e attenzioni.
È al quarto anno di università, se la cava molto bene senza rinunciare ad altri interessi.
Dice che si può fare benissimo (andare via in marzo-aprile, intendo), basta stringere un po’ di più i tempi con lo studio.
Io però non so cosa fare.
Lui è già collaudato con gli esami, io no, sono al primo anno. Finora è tutto ok, ma non ho la sua sicurezza nel pensare che si possa fare senza restare indietro.
E allora mi fa rabbia, anche se so che non ha colpa, perché io non so ancora se andare o no.
Mi rimane un po’ di tempo per pensarci, ma non poi tanto, visto che andare da quelle parti non è proprio come andare a zonzo per l’Europa.
Non cerco consigli, alla fine sono io che devo decidere, solo avevo voglia di buttar fuori la tensione che questa indecisione mi procura.
Ecco!

Tipiche case di Taiwan. In realtà non ci sono case tipiche. Di tipico c’è il fatto che ci sono piante ovunque, anche dove c’è poco spazio, piante in vaso o nella terra.

E chi non avrebbe voglia di andare?

Annunci

~ di julie su novembre 12, 2007.

16 Risposte to “Sfogo”

  1. Mi hai preso in giro con quelle domande e risposte, eh!?
    Vabbe’!
    😉

    Comunque, juliette, decidi in tutta tranquillità. Dai, non farti venire tensioni per niente.

  2. Ne abbiamo già parlato … sai come la penso.

    .

    Però, juliette …
    Ce l’ho con Marco.”
    😐

  3. Sì, lo so che non vuoi consigli.
    Infatti il mio è un ordine: vai!
    Quello non è un viaggio qualsiasi, è una occasione da non perdere.
    VAI, ti dico.

  4. La penso come Daniela.
    Io non sono stato a Taiwan, ma in Giappone sì.
    Se andate anche in terra nipponica, forse avrai qualche problema col cibo (ma si può rimediare, t’insegno io come), ma sono sicuro che ti piacerà.
    Carpe diem, juliette!

  5. Leggendo alcuni post di questa pagina, mi rendo conto che il verde (piante e campagna in genere) sono molto importanti per te.
    Non ti pensavo così agreste!
    😉

    Vai, vai, julie!

  6. Come … come? … oltre al fatto che ho dovuto mandare giù il rospo perchè il druido non mi vuole con sè in questo viaggio (quando sarei stato disposto a fare persino il vostro facchino e sarei riuscito a tutti i costi a trovare il dinero), mi tocca anche sentire che sei INDECISA?
    E poi non è bello quello che hai scritto di me … 😦

    Se non ci VAI, ti picchio!
    👿

  7. 😕 E lasciatela decidere da sola!

    Fai quello che senti, juliette.
    Di occasioni ce ne sono sempre.
    Un bacio
    😀

    .

    ps: tuo fratello, dopo la cena che abbiamo fatto da te, si sta dando alla cucina a base di pesce. Stasera sta preparando un branzino al forno cotto nel sale. A me va alla grande!
    😉

  8. @ druido e Ale
    Grazie, voi mi capite! 😀

    __

    @ Dani e robi
    Non so, vedremo.

    __

    @ Tea
    In effetti … penso che prima o poi andrò a vivere in campagna. 🙂

    __

    @ jan
    Mi fai una paura! 😛

    __________________________________________________________

    Last but not least
    @ Marco
    Scusa, ho esagerato. 😳 Scusami
    :*

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  9. 😀

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  10. @ Marco

    😉

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  11. Aahh!
    Me ne sono accorto solo ora!
    Voi due vi parlate sotto le emoticons … ecco perché ci sono sempre quei mrgreen, sotto qualcuno di essi ci mettete qualcos’altro … birbanti!
    Ma non la si fa al jan!
    eh eh
    😛

  12. 😆 hahahahhhaah
    E che t’avrebbero fatto jan?
    😛

    Bella la scritta su Van Gogh.

  13. Se capitasse un’occasione così a me e avessi i soldi non ci penserei neanche un secondo.
    😀

    ps: Ciao juliette. A me il liceo non manca, ma noi due ci si vede troppo poco ora, purtroppo.
    Ti abbraccio

  14. […] cosa più facile che andare da sola. Il fatto è che nel frattempo ho anche deciso di accettare l’invito del Druido per Taiwan in primavera, perciò è meglio che mi tiri avanti con lo studio, dato che staremo via […]

  15. […] Ho accelerato tutto perché il 3 marzo parto per Taiwan, con Marco, il Druido e Silvio. Ne avevo già parlato. Allora ero indecisa sul da farsi. Temevo di non riuscire a mantenermi in regola con gli esami, […]

  16. […] in Giappone. È un viaggio che nasce da un’idea del Druido. Ne ho già accennato altrove (qui). Stasera sono un po’ emozionata per questa partenza. Non sono mai andata così lontano senza i […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: