Boom boom … cose di ordinaria vita quotidiana da single

Veramente non ho mai capito se “single” significa semplicemente che uno abita da solo o se, oltre a questo, pure che uno non tiene rapporti amorosi stabili. Insomma, io posso dirmi single oppure no?

Verifico una volta per tutte sul dizionario.

Siamo da capo. Non ho chiarito un bel nulla:
♦ sul dizionario Garzanti:

«single
Etimologia: Voce ingl.; propr. ‘solo, singolo’, quindi ‘celibe, nubile’
Definizione: s. m. e f. invar. persona che vive da sola»

♦ sul De Mauro:

«sin|gle
s.m. e f.inv.
ES ingl. persona che vive da sola e senza un legame sentimentale stabile, spec. per scelta»

Solo uno dei due precisa la mancanza di “fidanzamento”.
Fa lo stesso. Semplicemente cose di
ordinaria vita quotidiana, allora.

Procediamo.

● Oggi mi son svegliata con una canzone in testa. Capita anche a voi qualche volta? M’è andata bene, non era una che mi faceva schifo (succede anche quello ogni tanto), tutt’altro: si tratta dell’intimistica e famosa Boom Boom di John Lee Hooker (qui su YouTube). L’ho canticchiata, anche a voce alta, per tutto il giorno. Avete presente?

Boom boom boom boom cantare.gif
I’m gonna shoot you right down,
right offa your feet
Take you home with me,
put you in my house
Boom boom boom boom
A-haw haw haw haw
Hmmm hmmm hmmm hmmm
Hmmm hmmm hmmm hmmm

e così via

Siccome poi non ricordavo a memoria tutte le parole sono prevalsi i

Boom boom boom boom ballo.gif
A-haw haw haw haw
Hmmm hmmm hmmm hmmm
Hmmm hmmm hmmm hmmm
😛

Tornando a casa poi m’è presa una voglia pazzesca di torta al cioccolato, ma anche con nocciole. Mi accade di avere abbastanza spesso delle voglie precise di cibi. Se va così adesso, mi chiedo cosa mai mi accadrà se un giorno restassi incinta azz.gif. Fatto sta che sono passata in un mini-market vicino a casa, ho comprato uno di quegli impasti di torte al cioccolato già pronti e solo da infornare + un sacchetto di nocciole (già snocciolate, of course 😉 ). Giunta a casina, in un batter d’occhio, ho tritato le nocciole nel frullatore, le ho mescolate con l’impasto, ho versato il tutto in tegame adeguato, ho infornato per mezz’ora … et voilà, la torta era pronta! Buona, oltre che veloce. sbp.gif
Sì sì, lo so, non c’è merito alcuno nel cucinare in questa maniera, ma ve la consiglio.

● Stasera ho anche studiato ‘Storia Moderna’ per un po’ (è un esame che voglio fare presto). Ringrazio che non è venuto nessuno. Chi l’ha detto che chi abita da solo sta solo? Ma va! Ti si riempie sempre la casa!
No, scusate, amici, non vorrei essere fraintesa. Non è che io non sia felice che voi passiate da casa mia, anzi … solo che se sto fuori quasi tutto il giorno a lezione, quando studio poi io? Ecco, solo quello. Per il resto siete i benvenuti e vi voglio un gran bene.

● Infine, fra un po’ mi aspetta il mio adorato lettuccio da sola. È uno dei momenti più belli. Mi infilo nel bel mezzo di un letto matrimoniale stesa su un fianco, mi tiro su il morbido e leggerissimo piumone fino all’altezza del naso, e penso: “Come si sta bene! Che meraviglia!”. Io non so se mai riuscirò a dormire sempre (intendo tutte le sere, ma proprio tutte le sere, e per anni!) con qualcuno, sia anche la persona che amo di più. Mi piace troppo starmene nel lettone da sola. Per carità, col Marco pure ci sto da dio. volemose.gif Riusciamo a infilarci uno nelle forme dell’altro magnificamente, sembriamo fatti apposta, come riporre un violino nella sua custodia.

Ora, poichè mi sembra che questa immagine sia utilizzata da Pennac ne La Prosivendola per Benjamin Malaussène e la sua bella che, guarda caso, si chiama Julie, allora termino con un pensiero dedicato al mio amore nello stesso modo in cui termina quel romanzo, cioè con la dichiarazione d’amore più bella che ci sia:
heard.gif flirty.gif Marco, io ti amo precisamente! flirty.gif heard.gif

dolce-notte-2.png

ag_lights2.gif

PS: Dimenticavo di dire che, non so per quale arcano motivo, abitare da soli significa anche rientrare sempre a casa con qualche borsa di plastica in mano. Mai una volta solo con lo zainetto con cui sono partita. Boh!

Annunci

~ di julie su novembre 29, 2007.

7 Risposte to “Boom boom … cose di ordinaria vita quotidiana da single”

  1. Tu non sei single. 😛

    ___________

    Spero domani di trovare una fetta della tua torta. 😀

    ___________

    E’ vero, non si rientra mai a mani vuote. 😦

    ___________

    E poi …

    Take you home with me,
    put you in my house …

    … mi chiedo cosa mai mi accadrà se un giorno restassi incinta …

    … come riporre un violino nella sua custodia

    😳 Lo sai …quando vuoi …
    😉

    ___________

    E comunque …
    Juliette, anch’io ti amo precisamente!
    :************^

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  2. De Mauro!
    🙂

    ps: proverò la tua torta. 😉

  3. Boom bomm … quante versioni!
    A me piace moltissimo.
    Baci
    😀

  4. Verissima ‘sta cosa che non si torna mai con le mani libere a casa!
    😦

    _
    ps: Bello il tuo avatar, Palmiro. Mi piacerebbe moltissimo che venissimo a NY per Natale. Forse il babbo sta per decidersi in questo senso. Grazie per l’invito. Ciao 😀

  5. Anche a me prendono le voglie.
    Soprattutto d’inverno.
    E anche quando piove.
    Spesso di cioccolato, ma anche di pane appena sfornato, ancora caldo.
    😉

    _______

    Ah … e a proposito di questi:

    jan ha detto questo su Novembre 30, 2007 a 11:47 pm
    Non avevo visto questo commento:

    robi ha detto questo su Novembre 23, 2007 a 1:15 am
    Jan, hai messo come avatar Physical Graffiti perchè hai avuto il biglietto per il concerto dei Led Zeppelin?

    Magari!
    Comunque oggi io e il visconte ci siamo consolati: abbiamo comprato il Christmas 3 Day Ticket per il Gods of Metal (3 giorni alla modica cifra di € 86,25).
    Gli Iron Maiden stavolta vengono da noi, senza neppure bisogno di spostarci!
    😀
    Tu li hai comprati?

    Anch’io ho comprato il Christmas 3 Day Ticket.
    😛

  6. Anche Robi ed io.
    Confido nel calcolo delle probabilità.
    Visto che all’ultimo heineken jammin’ festival (dopo però che gli Iron si erano già esibiti) ci siam beccati una tromba d’aria, non può accadere una seconda volta!
    😉

  7. Mi manchi da morire stanotte, amore mio grande.
    :**************^

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: