È esattamente così

Mi riferisco all’informazione italiana.


È proprio così.
Purtroppo.
Ne prendo atto ogni giorno sempre di più.

E lo vivo non più con arrabbiatura ma piuttosto con grande, grande amarezza.
Spesso mi passa persino la voglia di dire la mia.

sad.gif

// edit poco più tardi

E invece mi smentisco subito, nel senso che l’incazzatura prevale sullo sconforto.
Il motivo?
Basta leggere sul sito di Luttazzi una delle mail che ha ricevuto e pubblicato sul post GGM2 – Sapienza.
Questa:

ai spik inglisc veri uel

Caro Daniele,
sono un ricercatore in chimica al Royal Institute of Technology di Stoccolma. Le lettere che hai pubblicato dicono giá praticamente tutto quello che penso, ti scrivo per segnalare un’altra forma di GGM: la traduzione inesatta.

Oggi il sito del Corriere riporta allegramente che il Guardian avrebbe scritto:
“la controversia è «senza precedenti in un Paese dove normalmente non vengono mosse critiche alla Chiesa cattolica romana” (il virgolettato é loro e a casa mia significa traduzione letterale). Guarda un po’, John Hooper invece scrive sul sito del Guardian che:
«The controversy was unparalleled in a country where criticism of the Roman Catholic church is normally muted.» che occhio e croce si traduce con:
la controversia è senza precedenti in un Paese dove normalmente le critiche alla Chiesa cattolica romana VENGONO ZITTITE.

Infatti, come volevasi dimostrare.

I miei omaggi

Tom

Links:
http://www.corriere.it/cronache/08_gennaio_16/papa_stampa_estera_12872ea4-c446-11dc-8fe5-0003ba99c667.shtml
http://education.guardian.co.uk/higher/worldwide/story/0,,2241497,00.html

Non c’è bisogno di commenti, ovviamente. Solo Vaffanculo!

Annunci

~ di julie su gennaio 18, 2008.

2 Risposte to “È esattamente così”

  1. Guarda … quella dell’informazione è una cosa per la quale non ci sono più parole.
    😦

    Ma tu non devi farti prendere dallo sconforto. Molto meglio arrabbiarsi e farsi sentire.
    Bisogna stare in guardia.
    Occhio alla chiappe!
    😉

  2. Informazione? Italia?
    L’un termine esclude l’altro.
    A parte qualche rara eccezione.
    😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: