Oggi, 60 anni fa

Veniva ucciso una delle personalità più grandi della storia: Mohandas Karamchand Gandhi (1869 – 1948), pacifista e padre fondatore indiano. Lui sì, a ragione, può essere chiamato “santo”.

Al suo funerale parteciparono due milioni di indiani.
Seguendo le volontà di Gandhi, le sue ceneri furono disperse nei maggiori fiumi del mondo tra i quali il Nilo, il Tamigi, il Volga ed il Gange.

«Passo per un originale, un maniaco, un pazzo, evidentemente la reputazione è ben meritata perché, ovunque vada, attiro a me gli originali, i maniaci e i pazzi.» (da Gandhi Mohandas K., Antiche come le montagne)

Magari fossimo tutti originali, maniaci, pazzi come te.

Riposa in pace, Mahatma.
worship.gif

brown.jpg
Annunci

~ di julie su gennaio 30, 2008.

7 Risposte to “Oggi, 60 anni fa”

  1. 😥

    Puoi ben dirlo, juliette!

    RIP

  2. Gandhi rifiutò sempre l’epiteto “Mahatma” (= “grande anima”), in quanto riteneva ridicola la distinzione tra “grandi anime” e “piccole anime”, nella convinzione che tutti gli uomini sono uguali di fronte a Dio.

    Ma come si fa a non chiamarlo così?
    Lui non è stato grande, ma grandissimo, immenso.
    Persino i suoi nemici lo ammiravano. Uno dei giudici inglesi che lesse la sua condanna si scusò con lui, volendo al suo cospetto scindere il compito a cui doveva adempiere, con rammarico, come funzionario dello Stato inglese e quello che veramente lui pensava di Gandhi, verso cui nutriva una stima senza pari.

    Abbiamo tutti da imparare molto dalla sua vita e dai suoi scritti.

    RIP

  3. 😦
    Persino troppo grande, nel senso che io mi sento un nulla al suo confronto.

    RIP

  4. Scopri l’Amore
    (Mahatma Gandhi)

    Prendi un sorriso,
    regalalo a chi non l’ha mai avuto.

    Prendi un raggio di sole,
    fallo volare là dove regna la notte.

    Scopri una sorgente,
    fa bagnare chi vive nel fango.

    Prendi una lacrima,
    posala sul volto di chi non ha pianto.

    Prendi il coraggio,
    mettilo nell’animo di chi non sa lottare.

    Scopri la vita,
    raccontala a chi non sa capirla.

    Prendi la speranza,
    e vivi nella sua luce.

    Prendi la bontà,
    e donala a chi non sa donare.

    Scopri l’amore,
    e fallo conoscere al mondo.

    Grazie Mahatma.

  5. RIP

    ___

    Buongiorno!
    Sono appena tornato.
    E tu che fine hai fatto, juliette?
    Aggiornare, please.
    😛

  6. @ jan
    Aggiorno aggiorno … 😛

  7. Hai fatto molto bene a ricordarlo, ne sono felice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: