Con la scusa del contraddittorio


Travaglio da Fazio a Che Tempo Fa del 10/05/08

Tutti a chiedere scusa a Schifani e dare addosso a Travaglio (con la sola eslusione di Di Pietro) con la scusa del contraddittorio. Guai a chi tocca Schifani. Travaglio racconta quello che è stato, ma il giorno dopo tutti a gridare che non poteva, che non doveva, lui, la seconda carica dello stato, non era presente.

Come dire che se uno dà conto di un qualsiasi reato, dovrebbe autocensurarsi se non si porta a rimorchio chi il reato l’ha commesso.

M’avete stufata con ‘sto contraddittorio che usate a vostro mero interesse giusto per mettere il bavaglio quando le cose non vi fanno comodo.

Segnalo Schifani story di Marco Travaglio

brown.jpg
Annunci

~ di julie su maggio 11, 2008.

4 Risposte to “Con la scusa del contraddittorio”

  1. beh devo dire che sei una sorpresa!
    Ti conoscevo per una straordinaria comunicatrice di emozioni!
    Sei invece anche ..di parte…della mia parte!!!!
    Ad maiora!!!

  2. E Fazio che dice che ha ragione Sgarbi! 😦

    Spero che sia stato almeno denunciato dopo gli insulti che ha elargito nella puntata di O bella ciao di Anno zero.

  3. Questa qui è una cosa che mi fa andare il sangue al cervello.
    Quell’innominabile del Cainano, in una puntata dell’insetto Vespa, ha delirato offendendo con cose false Di Pietro, e nessuno il giorno dopo gli ha detto niente.
    Ora Travaglio racconta cose vere, e tutti a indignarsi.

    C’è qualcuno che parla di dittatura dolce.
    Io questa la chiamo dittatura a tutti gli effetti.
    Scommettiamo che nel giro di poco tempo sti indegni fanno fuori di nuovo Anno zero?
    Che schifo! Schifani, poi, di nome e di fatto.

  4. Quoto pepper.

    __

    Io che mi vanto di conoscere la juliette, e sapendo cosa pensa di Schifani dal momento che ha appreso della sua esistenza, devo dire che ho l’impressione che si sia elegantemente trattenuta dall’eprimere la sua personale visione. 😉

    __

    E così hanno eliminato anche Travaglio dalla Rai, intanto.
    .:(

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: