Non c’è fondo!

Dice Afef Jnifen (ospite al Festival di Cannes): “Film come Gomorra fanno male all’Italia”, “I panni sporchi si lavano in casa”. Di quest’ultima cosa deve saperne qualcosa, col marito che si è scelta!

brown.jpg
Annunci

~ di julie su maggio 22, 2008.

9 Risposte to “Non c’è fondo!”

  1. Che si continui a parlare solo di tette culi e veline … e allora si che si fa una bella figura!
    😦

  2. Che fine ragionamento: il problema di Napoli non è la camorra, ma il fatto che SI PARLI della camorra.

    Suo marito TRONCHETTI invece è un gran BENEFATTORE dell’Italia …

    Che schifo!

  3. però è bona…che dica quel che le pare

  4. gnaognao, hai proprio capito tutto, TU! 😐

  5. @ gnaognao
    Devi essere messo proprio male.
    Però ti capisco. E’ successo anche a me, in un periodo in cui nessuna gnocca me la dava, di cedere anche su cose importanti. Poi però sono rinsavito.
    Pensaci caro, questa è proprio oca, ma tanto tanto.

  6. Oddio, ma questa ha mai sentito parlare di neorealismo?
    Non credo, con tutte quelle classi disagiate e lavoratrici … tutta quella frustrazione, povertà, disperazione …
    Meglio non vederla!

    ___

    E poi chi è sto gnagno?

  7. @ Ale
    Non so chi sia gnagno. Uno di passaggio sul blog che ha lasciato quel commento. 😦

  8. In barba alla Afef!
    Da repubblica.it (qui):

    “Cannes torna a premiare il cinema italiano. E lo fa alla grande, anche se non con la Palma d’oro. Gomorra di Matteo Garrone ha ottenuto il Grand Prix e Il divo di Paolo Sorrentino il premio della giuria, oltre a quello per i valori tecnici. Il cinema di casa nostra ha quindi messo a segno una doppietta, un successo che riporta alla vittoria ex aequo del 1972, quando la Palma fu divisa tra Il caso Mattei di Francesco Rosi e La classe operaia va in paradiso di Elio Petri.”

    Tiè! 😛

    __

    PS: E’ partito il Visconte? Tutto bene? Fammi sapere.

  9. @ Robi
    Ben le sta! 😛
    A parte le battute, mi fa piacere in modo particolare per Gomorra.

    PS: Partito 😥 . Domani a cena vi racconto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: